Unlimited Edition Photo Festival
DAL 4 DICEMBRE 2010 AL 31 GENNAIO 2011 A MILANO
c/o ARTE TADINO CONTEMPORANEA – SHOWROOM GARAVAGLIA – MOSTRA DEL POSTER
INAUGURAZIONE APERTA AL PUBBLICO IL 4 DICEMBRE DALLE ORE 15.00

ALL YOU NEED IS PHOTOGRAPHY! UNLIMITED EDITION PHOTO FESTIVAL
Nasce a Milano un festival tutto dedicato alla vendita al grande pubblico di immagini storiche e contemporanee. L’evento inaugura il nuovo spazio di Tadino Arte Contemporanea situato in piazza Lima 3 a Milano. Ad affiancare lo spazio espositivo principale lo Showroom Garavaglia e il negozio Mostra del Poster. Obiettivo della manifestazione, che prevede 12 mostre in esposizione ed è curata da Alessandro Luigi Perna e Serena Baccaglini, è fare della fotografia oggetto d’arte e di design quotidiano. Partner dell’iniziativa il Touring Club Italiano, Tips Images, la Fototeca Storica Ando Gilardi, l’Archivio Giuseppe Palmas, la onlus FotografiSenzaFrontiere, i fotografi Romano Cagnoni, Roberto Polillo, Fabrizio Lava, Damiano Andreotti, la casa editrice E20&Progetti, la rivista L’Europeo della RCS. La vendita delle foto continuerà per tutto l’anno in tutte le sedi espositive.

2010-11-23 - Vendita di fotografie a Milano 1
2010-11-23 - Vendita di fotografie a Milano 2

2010-11-23 - Vendita di fotografie a Milano 3

2010-11-23 - Vendita di fotografie a Milano 4

2010-11-23 - Vendita di fotografie a Milano 5

2010-11-23 - Vendita di fotografie a Milano 6
2010-11-23 - Vendita di fotografie a Milano 7
Nelle foto – dall’alto in basso e da sinistra a destra: I cantieri di Monfalcone ai primi del ‘900 – Touring Club Italiano, Winston Churchill con la moglie – Tips Images; donna davanti allo specchio, primi anni del ‘900 – Fototeca Storica Ando Gilardi; Crotone 1956 – Ando Gilardi; corsa automobilistica per le strade di Modena nei primi anni ’30 – Tips Images; una suffragette sollevata di peso dalla polizia nel 1910 – Image State / Tips Images; Galleria Vittorio Emanuele a Milano – Touring Club Italiano; una giovanissima Sofia Loren – Archivio Giuseppe Palmas; Chelsea, London, 1969 – Romano Cagnoni; John Coltrane –Roberto Polillo; primo piano di un asino in Palestina – Emiliano Scatarzi; Algeria – allievo di FotografiSenzaFrontiere.

IL FESTIVAL – A Milano il nuovo spazio espositivo Tadino Arte Contemporanea di Piazza Lima 3 apre le porte al pubblico per la prima volta ospitando la I edizione del festival All you need is Photography – Unlimited Edition Photo Festival, manifestazione annuale tutta dedicata alla fotografia su stampa digitale in edizione illimitata. Ad affiancarlo come spazio espositivo lo showroom Garavaglia e il negozio la Mostra del Poster. Ideatore del festival Alessandro Luigi Perna, che condivide la cura e l’organizzazione dell’evento con Serena Baccaglini. In esposizione, dal 4 dicembre 2010 al 31 gennaio 2011, 12 mostre di fotografia storica e contemporanea. Partner dell’iniziativa sono il Touring Club Italiano, l’agenzia fotografica Tips Images, la Fototeca Storica Ando Gilardi, l’archivio storico Giuseppe Palmas, l’associazione onlus FotografiSenzaFrontiere, i fotografi Romano Cagnoni, Roberto Polillo, Fabrizio Lava e Damiano Andreotti. A cui si aggiungono per il book-shop la casa editrice E20&Progetti e la rivista L’Europeo della RCS. Il festival si pone l’obiettivo di rendere la fotografia oggetto d’arte e di design quotidiano offrendo al grande pubblico di appassionati la possibilità di acquistare a prezzi accessibili, grazie all’offerta di stampe digitali (dalla più economica alla fine art) in edizione illimitata, immagini fotografiche storiche e contemporanee dai più begli archivi nazionali e internazionali. La vendita delle immagini continuerà per tutto l’anno in tutte le sedi espositive. A curarla sarà Alessandro Luigi Perna, che propone agli appassionati anche la possibilità di effettuare ricerche personalizzate in tutti gli archivi nazionali e internazionali. E offre inoltre consulenze per arredare con la fotografia spazi pubblici e privati.

LE MOSTRE DEGLI ARCHIVI – L’ archivio del Touring Club Italiano propone la mostra dal titolo “L’Italia delle Città – Viaggio nel Bel Paese tra ‘800 e ‘900”. In mostra immagini storiche di alcune delle più importanti città italiane (Torino,Milano, Genova, Venezia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Palermo, etc.) dalla fine dell’ottocento alla prima guerra mondiale. La Fototeca Storica Ando Gilardi offre due mostre: “Dalla Storia con Amore” e “Ando Gilardi. Verso Sud”. La prima, già esposta alla I Edizione di Memorandum – Festival della Fotografia Storica di Torino e Biella, è dedicata alla fotografia erotica con soggetti femminili a cavallo tra ‘800 e ‘900. La seconda è tratta dagli archivi personali di Ando Gilardi, conosciuto come uno dei massimi esperti di fotografia sociale in Italia, fondatore dell’archivio storico a cui ha dato il nome e autore per la CGIL negli anni ’50 del ‘900 di una serie di servizi sull’Italia. Tips Images propone due mostre esposte in anteprima durante la I edizione di Memorandum: “Voto e Libertà”, dedicata alle “tostissime” suffragette inglesi che ai primi del novecento lottavano per i diritti civili delle donne e “Sotto le bombe di Hitler” che racconta, nel 60° anniversario, la Battaglia d’Inghilterra. Sempre Tips propone altre due mostre: la prima dal titolo “A Tutto Gas” dedicata all’automobilismo delle origini, e Tips Collection, l’esposizione, ospitata dal negozio la Mostra del Poster, che offre una serie di immagini tratte da archivi inglesi, tra cui molte sulle celebrità del cinema e dello spettacolo negli anni ’60.

LE MOSTRE DEI FOTOGRAFI – L’Archivio di Giuseppe Palmas, fotografo di cronaca mondana degli anni ’50 e ’60, propone la mostra “C’era una volta il cinema italiano”. In esposizione i ritratti, spesso inediti, di alcuni dei protagonisti della grande stagione del cinema nel nostro paese caratterizzata dallo stile neorealista prima e dalla commedia all’italiana poi. La mostra è divisa in due parti: la prima è esposta c/o Tadino Arte Contemporanea, la seconda c/o lo Showroom Garavaglia. Romano Cagnoni, fotografo famoso per i suoi fotoreportage dalla guerra del Biafra, ha trascorso 30 anni della sua vita a Londra collaborando con i giornali anglosassoni più importanti. Con la mostra British Files offre al pubblico uno spaccato suggestivo e affascinante dell’Inghilterra (e di Londra in particolare) degli anni ’60 e ’70. Roberto Polillo, figlio del noto critico e storico del jazz Arrigo, con Jazz ’60 espone una serie di ritratti sui grandi protagonisti del jazz transitati in Europa negli anni ’60 del ‘900. L’associazione onlus FotografiSenzaFrontiere offre invece una selezione di immagini tratte dai loro laboratori fotografici in Palestina, Saharawi e Nicaragua. In mostra le immagini degli allievi e dei maestri Giorgio Palmera ed Emiliano Scatarzi. Fabrizio Lava e Damiano Andreotti infine raccontano e interpretano la psichiatria.

I CURATORIAlessandro Luigi Perna (http://www.alessandroluigiperna.com) è giornalista pubblicista e curatore di eventi, festival, iniziative culturali ed editoriali. E’ specializzato nella valorizzazione e promozione di archivi storici e contemporanei di fotografi, agenzie, case editrici, musei, aziende, enti pubblici e privati. In curriculum ha numerose iniziative realizzate per comuni, province e regioni (Milano, Bologna, Biella, Como, Piemonte, etc.). Tra i progetti più interessanti realizzati nel suo lungo percorso professionale ci sono le mostre “Campioni del Mondo: Storia della nazionale italiana dagli esordi al 1982” con il Museo del Calcio di Coverciano, “Avventura Africana: la collezione di Robecchi Bricchetti” con i Musei Civici di Pavia, “La dolce vita a Cortina” con immagini di Giancolombo per il comune di Cortina d’Ampezzo, “I volti di Bergman” per il Comune di Milano, Michel Comte – Not only women per il museo Lu.C.C.A. Come ideatore e curatore nel dicembre 2009 al Museo delle Scienze di Torino e al Museo del Territorio di Biella ha inaugurato Memorandum, il primo Festival della Fotografia Storica in Italia.
Serena Baccaglini, Responsabile della Divisione eventi di MRA srl Padova e Milano e di Intermeeting srl, è un’esperta curatrice e organizzatrice di mostre di livello internazionale che da sempre lavora con la fotografia e con l’arte per progetti di comunicazione culturale commissionati da enti pubblici e/o società private.

LO SPAZIO PRINCIPALE – Tadino Arte Contemporanea nasce come luogo per l’arte, uno spazio di oltre 700mq nel centro di Milano che si propone di divenire un polo culturale realmente attivo nel progettare e realizzare iniziative, mostre ed eventi di assoluta qualità. Non solo una galleria d’arte, quindi, ma un luogo trasversale ove la cultura possa esprimersi in molteplici forme.

LO SHOWROOM GARAVAGLIA – Situato in Viale Monte Santo 8, lo showroom rappresenta a Milano in esclusiva il marchio ALNO, azienda tedesca leader a livello mondiale per le cucine, e il marchio di arredamento italiano Mobileffe. Nei suoi spazi sono frequenti gli eventi culturali dedicati all’arte e al design.

MOSTRA DEL POSTER – Negozio specializzato in poster, affiche, grafiche d’autore, pannelli decorativi, riproduzioni, cornici.

Info generali per il pubblico:
4 dicembre 2010 – 31 dicembre 2011
Inaugurazione il 4 dicembre dalle ore 15.00 aperta al pubblico

Tadino Arte Contemporanea piazza lima 3 20124 milano
Giorni e orari: Da martedì a domenica dalle 10.00 alle 19.00 nel mese di dicembre 2010 Da martedì a sabato dalle 10.00 alle 19.00 nel mese di gennaio 2011 Chiusura per le feste dal 31 dicembre 2010 al 6 gennaio 2011
Ingresso libero

Showroom Garavaglia V.le Monte Santo, 8 20124 Milano
Ingresso libero

4 dicembre 2010 e 15 – 22 gennaio 2011
Mostra del Poster Galleria Buenos Aires, 2 20124 Milano
Ingresso libero