2011-01-25 - Un'intervista autoreppresentativa 1©Charles Yomoy

La tranquillità di Kalongo ci avvolge ogni giorno, il caldo pomeridiano somiglia quando batte lo scirocco in Sicilia, ci stiamo abituando al clima, la stanchezza dei giorni scorsi lascia spazio a una rinnovata energia, mentre noi iniziamo a carburare come per un perfetto sincrono i ragazzi iniziano a ricordare anche piccoli particolari delle lezioni del 2009, sono pronti per lavorare seriamente.

In questi giorni abbiamo parlato molto, visto e confrontato fotografie, scritto storie, scattato tra le capanne di Kalongo e sviluppato alcuni negativi in B/N. I ragazzi stanno preparando un’intervista autorappresentativa, insieme a Sergio discutono e scrivono sul computer le loro domande per poi realizzare un intervista video di tutti gli allievi, nel luogo dove più li rappresenta o nel posto che preferiscono.

2011-01-25 - Un'intervista autoreppresentativa 2
©Robert Otema

Purtroppo per loro non hanno quasi mai avuto contatto con dei computer e la loro abilità nell’usarli è minima, ma la loro voglia di sapere, la loro voglia di riscatto o solo la semplice curiosità li spinge a imparare a confrontarsi con noi e tra di loro ed i progressi sono tangibili.
Non credo che ci siano migliori parole delle fotografie scattate in questi giorni dai Fotografi e dalle Fotografe Senza Frontiere di Kalongo.

Emiliano Scatarzi ©RIPRODUZIONE RISERVATA