2014-06-05 I dipinti di Shababik ad Anagni!

“WORLD IN TOWN Anagni incontra…una serata per la PALESTINA”
Venerdì 6 giugno 2014 dalle h.20.00 – Piazza Innocenzo III – Anagni

Un’occasione per conoscere la cultura palestinese lungo un percorso che vedrà incrociate arte culinaria e arte visiva e sonora, a seguito di un seminario esplicativo sull’attuale condizione del popolo palestinese e sull’occupazione nel territorio della Palestina storica.

PROGRAMMA

  • Dalle 20.00, si entrerà nella tradizione culinaria palestinese con i piatti tipici dell’area mediorientale che delizieranno i palati di chi voglia usufruirne. Un momento, quello del cibo, molto importante nella cultura araba in quanto rappresenta un momento di condivisione e fratellanza. (Cena volta araccogliere fondi per sostenere parte delle spese di organizzazione).
  • Alle 21.00 ca. breve introduzione sulla storia del conflitto, iniziato da più di un secolo, tenuta da Abdallah Y. M. Mohammed, un giovane palestinese, con interprete la giornalista Chiara Cruciati, attiva sul territorio palestinese ormai da tre anni e collaboratrice del quotidiano il Manifesto; si cercherà di fornire una panoramica generale della situazione, dalla Nakba (ar. “catastrofe”) ad oggi.
    A seguire, discussione aperta a chiunque volesse intervenire per interagire direttamente con loro.
  • Alle 22.30 ca. il gruppo di Dabka (ballo tradizionale) Al Awadah della Comunità Palestinese Roma e Lazio, e la loro musica, ci faranno danzare e risollevare gli animi dalle notizie acquisite.
  • Concluderanno la serata il gruppo “LABOTTAMC E SQUAREWAVE” composto da Daniele Olevano,Gianluca Manunza e Marcello Necci.

Durante la manifestazione verranno esposti quadri di tre artisti di Gaza, del centro “Shababik -Windows from Gaza for Contemporary Art”.
A cura di FotografiSenzaFrontiere ONLUS e del Centro Italiano di Scambio Culturale ‘Vik’ di Gaza

Andrea di Palma e Stefano Giudici leggeranno alcuni passi tratti da opere dello scrittore Jubran Khalil Jubran.